NAPOLI A 360° A 4 ZAMPE

La fondazione di Napoli: un mito e una realtà

Napoli è una città con una storia millenaria, ricca di eventi importanti e personaggi famosi. La sua fondazione è un argomento affascinante che ha dato vita a diverse leggende e teorie.

La leggenda più famosa narra che Napoli sia stata fondata da due sirene, Partenope e Leucosia. Partenope, la più bella delle due, fu uccisa da un pescatore e il suo corpo fu gettato in mare. Il suo sangue si trasformò in un fiordo, che prese il suo nome. Leucosia, disperata per la morte della sorella, si lanciò in mare e annegò. Il suo corpo si trasformò in un’isola, che prese il nome di Ischia.

Un’altra leggenda narra che Napoli sia stata fondata da Ulisse, che si innamorò di Partenope e la sposò. Il figlio della coppia, Siculo, fondò la città di Napoli.

La realtà storica è meno romantica. La fondazione di Napoli è probabilmente avvenuta nel VIII secolo a.C., da parte dei Cumani, una popolazione greca che proveniva dall’Asia Minore. I Cumani fondarono la città di Partenope, che fu successivamente conquistata dai Romani nel IV secolo a.C.

I Romani diedero alla città il nome di Neapolis, che significa “città nuova”. Neapolis divenne una delle più importanti città dell’Impero Romano e fu un importante centro culturale e commerciale.

Dopo la caduta dell’Impero Romano, Napoli fu governata da diverse popolazioni, tra cui i Longobardi, i Normanni, gli Svevi, gli Angioini, gli Aragonesi e i Borbone.

Napoli fu un importante centro di cultura e di arte durante il Medioevo e il Rinascimento. La città fu sede di importanti scuole di pensiero, come la Scuola Medica Salernitana, e di importanti artisti, come Giotto, Donatello e Caravaggio.

Napoli fu anche un importante centro di rivolte e di movimenti di liberazione. Nel 1848, la città fu teatro di una rivolta anti-borbonica che fu repressa nel sangue. Nel 1860, Napoli fu conquistata dai garibaldini e fu annessa al Regno d’Italia.

Oggi, Napoli è una città moderna e vivace, con una popolazione di circa 3 milioni di abitanti. La città è un importante centro culturale, economico e turistico.

Conclusione

La fondazione di Napoli è un argomento complesso e affascinante. La storia della città è ricca di eventi importanti e personaggi famosi. Napoli è una città con un’identità unica, che ha contribuito a plasmare la storia dell’Italia.

Facebook
it_IT
Powered by TranslatePress